lunedì 16 novembre 2015

In ricordo di tutte le vittime del terrorismo !!!

Buon giorno amiche
anche se non mi riesce tanto bene   pronunciare la parola "buon", in un momento molto difficile, particolare e straziante per il nostro pianeta terra.

Con  una coppia di amici, io e mio marito  ieri abbiamo preferito ritirarci (in meditazione e preghiera per stare a modo nostro, vicino alle tante famiglie colpite),  in un Santuario della nostra regione, San Gabriele dell'Addolorata  il Santo dei giovani, del sorriso e dei miracoli!!!

Augurandomi  che gli atti compiuti a Parigi e in altri Stati  non si ripetano più, e siano solo e soltanto un triste ricordo, vi abbraccio affettuosamente!!!

11 commenti:

  1. MI associo alle tue preghiere. La speranza che non accadano più fatti così terribili è tanta
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Anch'io sono stata in questo Santuario, durante una vacanza in Abruzzo! Per favore prega San Gabriele per me e la mia famiglia e io pregherò per te...Grazie, ti abbraccio! Minù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che bel posto, completamente immerso nelverde e ai piedi del maestoso Gran Sasso, un'oasi di preghiera e di raccoglimento, ben volentieri ricorderò te e tutta la tua famiglia
      Nadia

      Elimina
  3. speriamo che le preghiere giungano fino al Signore e che illumini la mente di tutti noi. ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un affettuoso abbraccio anche a te, carissima Lory

      Elimina
  4. Cara Nadia, spero tanto che questi atti di vera violenza non si ripetano più in nessuna parte del mondo. Vedere la vita di tantissimi giovani spezzata in questo modo è un dolore immenso. Il nostro San Gabriele che è molto amato dai giovani possa intercedere perchè tutto ciò non avvenga mai più. Ti abbraccio Antonietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In attesa di quello vero e caloroso ti abbraccio virtualmente!!!
      Baciotti
      Nadia

      Elimina
  5. In questi giorni, dove si alternano notizie che fanno sobbalzare il cuore di tutti, le preghiere sono l'unico mezzo che abbiamo, che ci unisce TUTTI, nella speranza che riescano in qualche modo a placare queste atrocità, e a dare forza a chi ha perduto un loro caro. Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  6. Prego anch'io con te...
    a presto

    RispondiElimina
  7. Cara Nadia, come ti capisco, il giorno d'oggi con tutto quello che succede, e che sta succedendo,perdiamo la fiducia di un domani!!! Ecco l'errore che facciamo, io credo che dobbiamo augurarci che un giorno tutto questo pure svanirà forse solo pensando così la vita ci potrà ancora sorridere.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina