venerdì 15 febbraio 2013

Il baule della nonna

Salve amiche,
e da un po' che non apro il baule del corredo, rovistando,  rovistando ho tirato fuori questi due strofinacci, che mia suocera mi ha regalato diverso tempo fa.
Sono di tela bianca, tessuta  laboriosamente a mano, anni e anni fa da sua madre. Siccome erano un po' troppo "semplici" e "lineari", ha pensato di farli dipingere, con vernice adatta alla stoffa.
Ha fatto dipingere della frutta autunnale e invernale, adattissima alla mia taverna.
Sono carini,utili e resistenti, ma soprattutto patrici, non lasciano pelucchi quando ci asciugo piatti e bicchieri.
Una grossa utilità!!!

Grazie mamma Maria...

6 commenti:

  1. sono bellissimi e sicuramente indistruttibili!!!!!! un bacione e buon fine settimana Lory

    RispondiElimina
  2. E si speriamo che durino tanto,così li potranno utilizzare anche i miei nipoti !!!
    Grazie e contracambio il buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. EH..... I TESSUTI DI UNA VOLTA.......QUELLI SI CHE DURANO! !!!!!
    NIENTE A CHE VEDERE CON QUELLI DI OGGI! !!!!!!!!
    TUA SUOCERA HA AVUTO UNA SPLENDIDA IDEA NEL DECORARLI COSI' *-*
    TANTI COMPLIMENTI ALLA SUOCERA *-*
    E GRAZIE A TE PER LA CONDIVISIONE *-*
    baciotti
    Nunzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti alla suocera,riferirò.
      Buon fine settimana

      Elimina
  4. Sono bellissimi e utilissimi!!!
    Ciao
    Nunziatina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nunziatina hai perfettamente ragione!
      Buon fine settimana

      Elimina